Finalmente una misura concreta per aiutare le imprese penalizzate dall’emergenza COVID-19. Non un prestito o una paghetta di 600 euro ma un finanziamento a fondo perduto fino a 5000 euro per:

sostenere mediante l’adozione di tecnologie e strumenti informatici e digitali la capacità di risposta all’emergenza garantendo la continuità delle attività e rafforzando le potenzialità di ripresa in tempi rapidi.

Fino a 5.000 euro
per un nuovo sito web ed
un software gestionale immobiliare.

Tutti i prodotti offerti nel nostro catalogo per agenzie immobiliari hanno i requisiti per usufruire del contributo. È il momento di approfittare di questa opportunità!

A chi si rivolge il bando?

Alle micro e piccole (MPI) imprese aventi sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi.

Quanto posso risparmiare?

Riceverai un rimborso del 70% delle spese sostenute fino ad un massimo di 5000 euro.

Cosa posso acquistare?

L’obiettivo primario del bando è di consentire alle imprese di lavorare anche in “digitale”, sono ammessi quindi tutti gli acquisti che contribuiscono all’operatività online, in particolare siti web, e-commerce, sistemi cloud ma anche attrezzature hardware (pc, stampanti ecc..).

La nostra proposta

Ci attendono tempi duri e bisogna dotarsi di tutti gli strumenti necessari a poter superare le avversità future e rilanciare il proprio modello di business.
Per questo proponiamo un pacchetto completo che sfrutti al massimo la possibilità di finanziamento e spinga la produttività dell’agenzia ai massimi livelli.

  • Software gestionale immobiliare.
  • Sito web dinamico con annunci.
  • Sistema di marketing digitale per la gestione di campagne email e relazioni con i clienti.
  • Sincronizzazione automatica degli annunci sui portali.
  • Consulenza per la gestione della pratica di richiesta del finanziamento.

Tutto quanto elencato sopra ti costerà solo il 30% del costo effettivo.

Ma affrettati:

Il bando si chiude il 30 giugno 2020 ed il criterio di assegnazione tiene conto dell’ordine di arrivo delle domande.





    , , , , , , ,